Soluzioni | Incontro tra tecnosfera e biosfera di un “nativo digitale”

Una delle regole della Permacultura sappiamo essere la attenta e preliminare osservazione del sistema nel quale andremo ad intervenire. Tra le cose da prendere in considerazione riveste un’importanza fondamentale l’analisi del quantitativo di energia che giunge sotto forma di radiazione solare e di vento e parzialmente con l’acqua delle precipitazioni atmosferiche e dei corsi fluviali.

Continua a leggere

Quiet Riots | Lo stato dei movimenti dal basso in Italia

Il libro di Paul Hawken, Moltitudine inarrestabile, affronta una materia sfuggente e difficilmente inquadrabile negli schemi classici della sociologia e dell’analisi politica. I movimenti di cui parla Hawken sono infatti nodi di una rete di cui nessuno conosce estensione e geometrie, e di cui si può avere una visione solo parziale. Nonostante ciò, il “movimento di movimenti” esiste e opera, ogni giorno e in tutto il mondo.

Continua a leggere

Profezie | Vday e M5S ante litteram

Articolo sul Vday I pubblicato sulla versione cartacea di Pyros, giornale locale di San Giovanni a Piro. <<All’interno del Movimento sono al lavoro gruppi di studio multitematici aperti a tutti, ma coordinati da professionisti e appassionati, che stanno elaborando soluzioni flessibili e innovative, non solo per superare i limiti attuali della struttura partitica, ma per adeguare i costumi e l’economia […]

Continua a leggere

Squola | il disastro di Chernobyl e l’adolescenza inquieta

“In qualche remoto angolo dell’universo diffuso e folgorante in innumerevoli sistemi solari c’era una volta un astro, su cui degli intelligenti animali scoprirono la conoscenza. Fu il momento più orgoglioso e mendace della storia del mondo: un minuto soltanto. Dopo pochi respiri della natura si irrigidì l’astro e dovettero gli intelligenti animali morire” ? Friedrich Nietzsche Era il  novembre del […]

Continua a leggere
1 5 6 7 8