Senza rimpianti. L’Europarlamento boccia la strategia per la sicurezza energetica dell’UE

Era passata moratoria su fracking e considerazione su distorsione del mercato dei sussidi a energie fossili ma la sicurezza energetica UE bocciata oggi comprendeva trivelle, carbone, nucleare e nuovi gasdotti e rigassificatori. [youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=JHPItXsJO6w”] La buona notizia é che stamattina l’assemblea plenaria del Parlamento Europeo ha bocciato la terrificante Comunicazione sulla sicurezza energetica dell’UE scritta dalla Commisione Europea nel maggio 2014: conteneva […]

Continua a leggere

Streaming e differita del I seminario di introduzione all’efficienza energetica e alla costruzione della resilienza

L’Unione Europea punta per i prossimi anni sull’efficienza energetica e su un’Unione Europea più resiliente. In questo primo incontro vi racconteremo cosa sta succedendo a proposito nel Parlamento Europeo e nel Senato Italiano e ci incontreremo con esperti del settore, appassionati e professionisti della comunicazione ambientale e porremo le basi per i futuri cicli seminari formativi per cittadini, operai e […]

Continua a leggere

Questione di gas. USA e UE a fianco dei manifestanti antigovernativi in Macedonia

Quel che capita in Macedonia é questione di un tubo: dovrebbe passare in Macedonia il gasdotto per portare nell’UE il gas russo proveniente dalla rotta turca, ed il Governo macedone si é dimostrato finora incline a costruirlo. Ma gli USA non vogliono il gasdotto. In questo contesto avviene il fatto che anche oggi migliaia di persone stanno manifestando nella capitale […]

Continua a leggere

Passano importanti emendamenti M5S Europa sulla Strategia di Sicurezza Energetica UE. Analisi del voto in Commissione ITRE

Ancora aperta invece la sfida per vietare in UE il fracking e i sussidi al nucleare. Il M5S darà battaglia in plenaria a Strasburgo per una vera sicurezza energetica. La commissione ITRE, la settimana scorsa, ha portato parecchi miglioramenti alla terrificante comunicazione sulla sicurezza energetica della Commissione Europea che porta la data del 28 maggio 2014 ed è stato il […]

Continua a leggere

Nucleare. Le numerose Chernobyl dell’Ucraina mantenute in vita con i soldi europei

Un finanziamento legato alla UE contribuisce a far funzionare reattori “fratelli” di quello esploso a Chernoby. Anche se non furono progettati per durare così a lungo Il denaro dell’UE – il denaro dei cittadini europei – contribuisce a tenere in vita le numerose Chernobyl dell’Ucraina: quattro centrali nucleari vecchie di trent’anni, ferrivecchi di design sovietico; complessivamente, 15 reattori che sono i […]

Continua a leggere

Economia Circolare: bandire incenerimento, tassare uso risorse e aumentare ciclo di vita prodotti

Il modo più inefficiente questo e forse più inquinante per produrre energia e distruggere per sempre materie prime e seconde non rinnovabili. Siamo contenti di vedere che il paragrafo 9 della relazione di Javor parla della necessità di spostare la pressione fiscale dal lavoro all’inquinamento e al consumo di risorse. Questa è secondo noi la via migliore per incentivare la responsabilità dei produttori nell’uso più efficiente possibile delle risorse stesse nell’intero ciclo di vita dei prodotti e rafforzeremo questo aspetto.

Continua a leggere

#PercheNo? Torniamo con i piedi per terra. Il libro bianco di Ecofuturo alla Camera dei Deputati

PERCHE’ NO? Eppure le tecnologie sono disponibili e l’Italia potrebbe risparmiare 200 miliardi di euro, creare occupazione e difendere salute e ambiente. Evento organizzato dai deputati della Commissione Ambiente del Movimento 5 Stelle presso il Palazzo dei Gruppi di Montecitorio.

Continua a leggere
1 15 16 17 18 19 21