Geotermia, avviato lo studio della Commissione europea sulle emissioni

Studio emissioni geotermiche

Avviato lo studio sulle emissioni di molti utilizzi della geotermia e da me richiesto durante la genesi della nuova Direttiva rinnovabili. Fornirà la base per i futuri interventi legislativi a livello UE. Le centrali geotermiche italiane emettono enormi quantità di sostanze dannose per la salute e per l’ambiente e sono per ora un caso unico in Europa. Ha preso avvio […]

Continua a leggere

La Corte dei Conti UE apre un’indagine sulle etichette energetiche

Sono le etichette relative all’efficienza energetica di frigoriferi, lavatrici e simili. L’indagine vuole verificare come la Commissione europea ha gestito la materia prima e dopo il regolamento del quale sono stato relatore nel 2017 e che, a mio avviso, non viene tradotto in pratica nel migliore dei modi La Corte dei Conti UE ha deciso di esaminare il modo in […]

Continua a leggere

Etichetta energetica degli elettrodomestici, le occasioni perdute

La Commissione europea ha pubblicato la prima “traduzione” pratica del regolamento del quale sono stato relatore. Non ha sfruttato le occasioni offerte dal regolamento stesso: per ora niente simbolo “smart”, niente richiesta di una maggiore efficienza per gli apparecchi più grandi… Quante occasioni perdute in un colpo solo. Lunedì la Commissione europea ha pubblicato le prime cinque etichette per l’efficienza […]

Continua a leggere

E’ in freezer la VIA per la centrale geotermoelettrica Triana

La settimana scorsa avevamo scritto alla Regione Toscana segnalando le incongruenze interne della documentazione e le caratteristiche che la rendono secondo noi inutilizzabile. In risposta, abbiamo ricevuto la notizia che la Regione stessa ha chiesto di integrare il fascicolo su Triana E’ in freezer la VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) della centrale geotermoelettrica Triana, l’ennesima che Enel Green Power vorrebbe […]

Continua a leggere

Cancellare la VIA di Triana, l’ennesima centrale geotermoelettrica

Abbiamo presentato la richiesta ufficiale di annullare il procedimento per la VIA (Valutazione di Impatto Ambientale) e per l’autorizzazione di un nuovo impianto sul Monte Amiata. La documentazione ha incongruenze interne e caratteristiche tali che secondo noi la rendono non comprensibile. La Regione Toscana ha aperto a fine dicembre la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per decidere se autorizzare la […]

Continua a leggere

Comunità per l’energia e cittadini attivi. Una rivoluzione nella nuova Direttiva mercato elettrico

Approvato in commissione energia l’accordo politico raggiunto con il Consiglio UE sulla nuova Direttiva mercato elettrico che riconosce nuovi diritti a livello di cittadini singoli o associati ed introduce prezzo dinamico, negawatt, aggregatori, condivisione dell’energia prodotta da impianti comuni. Comunità per l’energia e cittadini attivi: ieri 23 gennaio la Commissione energia, ricerca e industria e della quale faccio parte ha dato […]

Continua a leggere

Regolamento mercato elettrico, priorità di dispacciamento salva per i piccoli e abbandono dei meccanismi di capacità

Commissione energia vota positivamente l’accordo politico raggiunto fra Parlamento Europeo e Consiglio UE sul nuovo Regolamento mercato elettrico. Priorità di dispacciamento salva per piccoli impianti. Dal 2025 si va verso la cancellazione dei sussidi alle centrali a carbone e petrolio. E’ salva la priorità di dispacciamento dell’energia rinnovabile prodotta dai piccoli e piccolissimi impianti. Le sovvenzioni pubbliche alle centrali elettriche […]

Continua a leggere

Infrastrutture per l’energia, l’aula di Strasburgo si è fossilizzata

Il Parlamento Europeo ha votato questo dicembre per una pioggia di denaro sulla realizzazione, fra il 2021 e il 2027, di grandi opere che prolungheranno la dipendenza dalle fonti fossili. Una decisione che fa a pugni con con gli obiettivi UE per clima ed energia. È un’Europa davvero schizofrenica. AGGIORNAMENTO – A proposito del 5G (una delle infrastrutture finanziate), un […]

Continua a leggere
1 2 3 20