Follow UP stampa 3D

[vc_row 0=””][vc_column][vc_column_text 0=””]

Follow UP teorico pratico dei seminari sulla stampa 3D e le politiche Europee

Lunedì 12 febbraio 2018 dalle 17:00 alle 20:00

ci vediamo per organizzare insieme la continuazione dei seminari teorici e pratici sulla stampa 3D e il disegno digitale al fine dello sviluppo dell’industria, dell’artigianato, della manifattura digitale e in genere delle nuove professioni in Europa, in linea con le politiche sostenute e raccomandate dalla Commissione Europea e dal Parlamento Europeo (Vedasi nota).

Come italiani abbiamo un potenziale creativo e innovativo enorme e troppo spesso inutilizzato, sia per l’ inadeguatezza degli attuali percorsi di studi, che per la mancanza di mezzi e adeguata visione del futuro all’interno della scuola dell’obbligo e delle Università.

Presso il mio ufficio locale di via Giuseppe Vasi 18 A, in Roma, ho pertanto allestito un micro-laboratorio semipermanente con stampanti 3d di diverse tipologie (una delle quali messa a disposizione del gruppo EFDD al Parlamento Europeo) e che qualcuno di voi ha già usato e visto in funzione nei passati incontri.

L’obiettivo del progetto è quello di supplire a queste carenze, per quanto possibile e nei limiti delle risorse a disposizione, per dare un’ opportunità a giovani studenti delle scuole superiori e delle Università (o semplici cittadini che vogliano mettersi in gioco) per l’avvio di nuovi percorsi lavorativi o per riconvertire le proprie capacità professionali.

Questo micro-laboratorio sarà pertanto a vostra disposizione in orari e giorni che potremo concordare e nei quali sarete assistiti da me per quanto riguarda le politiche europee, o da altri soggetti con competenze professionali nel campo della manifattura e del disegno digitale e della post-lavorazione manuale per:

• ideare, disegnare e stampare nuovi oggetti e prodotti
• disegnare, realizzare e migliorare parti di prodotti già esistenti al fine di realizzare pezzi di ricambio a costi tendenti a zero e contrastare quindi l’obsolescenza programmata e implementare i principi dell’economia circolare
• apprendere le tecniche di post-lavorazione ai fini della valutazione delle potenzialità commerciali dei prototipi eventualmente realizzati

VI ASPETTIAMO !!!

Dario Tamburrano
Commissione Energia ricerca e industria presso il Parlamento Europeo[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row 0=””][vc_column][vc_column_text 0=””]

NOTA

Commissione Europea: Additive manufacturing in FP7 and Horizon 2020

Comunicazione della Commissione Europa: Per una rinascita industriale europea (pag. 10)

• Direzione generale per le politiche interne, politiche scientifiche ed economiche del Parlamento Europeo: Open innovation e stampa 3D (in particolare pag. 44, 45, 49, 54, 58)[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]