Un leak. La Commissione Europea vuole imbavagliare il Parlamento

Mettere la camicia di forza al Parlamento Europeo. Incatenarlo per “legiferare meglio” alla faccia dell’ambiente: e non solo di quello. C’é il leak (benedetti siano i leak!) di una comunicazione che la Commissione Europea sta preparando.

La comunicazione mira a far sì che, quando il Parlamento Europeo chiede di modificare le normative proposte dalla Commissione, queste modifiche siano sottoposte ad una preventiva valutazione d’impatto.

Dicono che è utile per ridurre i costi e per snellire i procedimenti. In pratica serve per indebolire il ruolo del Parlamento Europeo e per rendere non incisivo il suo lavoro.

Un articolo della testata online ENDS Europe nota che spesso il Parlamento Europeo ha chiesto ed ottenuto di rendere più incisive le proposte legislative in materia di ambiente.

Foto

Un leak. La Commissione Europea vuole imbavagliare il Parlamento ultima modifica: 2015-05-07T19:17:02+00:00 da Dario Tamburrano