L’UE é disposta a pagare la bolletta del gas (un miliardo di dollari) all’Ucraina

L’UE che bastona la Grecia é disposta a pagare, il prossimo inverno, la bolletta del gas all’impresentabile Ucraina, un Paese che non fa parte dell’UE (esiste solo un accordo di associazione) e che presenta tre caratteristiche principali: risucchia soldi all’UE, sa provocare la Russia e costituisce il collo d’imbuto attraverso il quale passa buona parte del gas russo diretto verso […]

Continua a leggere

Doppia tempesta. Non solo la Grecia: anche l’Ucraina rischia il default in giugno

Non solo la Grecia: anche l’Ucraina naviga in pessime acque e rischia il default in giugno. Cosa accadrebbe se mercati, FMI (Fondo Monetario Internazionale) ed UE dovessero affrontare la tempesta di una doppia insolvenza, non lo sa nessuno. Comunque il FMI sembra intenzionato a continuare a prestare soldi all’ Ucraina – così impresentabile e così incline a provocare il grande […]

Continua a leggere

La Transnistria. L’Ucraina rischia di aprire il secondo focolaio di guerra in Europa

Non paga della guerra civile che la sconvolge, l’impresentabile Ucraina, la nuova amica dell’UE, sta facendo mosse che – se nessuno interverrà a fermarla –  sembrano in grado di portare ad un altro ed ancor più grave conflitto in Europa. E stavolta il coinvolgimento della Russia sarebbe diretto. Le tensioni riguardano la Transnistria, il territorio incuneato fra l’Ucraina e la […]

Continua a leggere

L’UE presta altri soldi all’Ucraina che può sospenderne la restituzione

L’UE ha appena concesso un altro prestito (1,8 miliardi di euro) all’impresentabile Ucraina, che pochi giorni fa ha approvato la moratoria al pagamento del debito estero. Significa che si è assegnata la facoltà di sospenderne la restituzione. Traduzione: rispetto all’Ucraina, la Grecia (cui la UE nega i soldi per paura di non rivederli) è sicura come la cassaforte di una banca svizzera.  (foto)

Continua a leggere

Poveri i nostri soldi. L’Ucraina approva la moratoria al pagamento del debito estero

L’UE centellina il denaro alla Grecia in crisi, ma ha prestato e continua a prestare soldi all’impresentabile Ucraina, la nuova amica sua e degli USA. Però il Parlamento ucraino ha approvato una legge che consente al Governo di sospendere la restituzione dei prestiti agli stranieri. Noi cittadini europei, noi contribuenti, rivedremo mai i nostri quattrini? (foto)

Continua a leggere

Questione di gas. USA e UE a fianco dei manifestanti antigovernativi in Macedonia

Quel che capita in Macedonia é questione di un tubo: dovrebbe passare in Macedonia il gasdotto per portare nell’UE il gas russo proveniente dalla rotta turca, ed il Governo macedone si é dimostrato finora incline a costruirlo. Ma gli USA non vogliono il gasdotto. In questo contesto avviene il fatto che anche oggi migliaia di persone stanno manifestando nella capitale […]

Continua a leggere

Legge marziale. “Democrazia” in Ucraina, la nuova amica dell’UE

Il Parlamento dell’Ucraina – il Paese campione di democrazia che é diventato il nuovo amico dell’UE – ha approvato ieri in prima lettura la normativa che permette l’entrata in vigore della legge marziale “in caso di aggressione armata o di rischio di aggressione”. In Ucraina é in corso la guerra civile contro le province ribelli filorusse e la Russia é […]

Continua a leggere
1 2 3