Rifiuti di plastica in mare, ITRE e Parlamento Europeo. La linea del M5S

La nostra azione in commissione Industria e in tutte le commissioni parlamentari per rendere più efficace le regole relative ai prodotti usa e getta che più spesso si ritrovano fra le onde e sulle spiagge. Procede all’interno del Parlamento Europeo il cammino della proposta di direttiva (e relativo allegato) per ridurre i rifiuti in plastica sulle spiagge e in mare, […]

Continua a leggere

I materiali dell’economia circolare – vetro

È dai nostri gesti quotidiani, anche da quelli più semplici, che dipende il successo dell’economia circolare. Il vetro è un materiale prezioso, ma bastano anche dei frammenti microscopici di ceramica, per condannare alla discarica una intera campana della raccolta differenziata. È importante quindi prestare attenzione a ciò che gettiamo insieme al vetro da riciclare. Mai ad esempio tazzine o piatti […]

Continua a leggere

I materiali dell’economia circolare – Il legno

Il legno è un materiale tanto antico quanto rinnovabile, eppure l’umanità ha finora abbattuto finora il 50% delle foreste e oggi ogni sei mesi scompare un’area di bosco estesa quanto il Portogallo. Questo non solo riduce la biodiversità e facilità la desertificazione, ma impedisce che le foreste assorbano la CO2, meccanismo del quale oggi abbiamo bisogno come non mai nella […]

Continua a leggere

Grazie al M5S l’Italia restituisce al compostaggio gli sfalci e le potature

Un terzo dei rifiuti organici tornerà a percorrere la strada giusta all’interno dell’economia circolare. E’ l’effetto della nostra segnalazione che ha portato all’apertura di un caso EU Pilot, l’anticamera della procedura di infrazione Il pensiero di aver contribuito a salvare dalle fiamme due milioni di tonnellate all’anno di prezioso materiale organico mi fa stare davvero felice. L’Italia si appresta finalmente […]

Continua a leggere

Sacchetti a pagamento per l’ortofrutta, una toppa peggiore del buco

La risposta della Commissione Europea alla nostra interrogazione. Il provvedimento, presentato dal Governo come una mossa necessaria per sanare una procedura UE d’infrazione, ha probabilmente aggravato la posizione dell’Italia I sacchetti di plastica ultraleggeri a pagamento per l’ortofrutta dei supermercati, diventati obbligatori dall’inizio di quest’anno – presentati dal PD e dal Governo come necessari per evitare una multa UE  –  sono […]

Continua a leggere

I materiali dell’economia circolare – PFU Pneumatici usati

PNEUMATICI USATI NELL’ECONOMIA CIRCOLARE Questa è una puntata piena di ricordi. Al momento della ripresa ero diventato papà da poche ore. E pensavo ai bimbi la cui vita scorre dove gli pneumatici vengono bruciati negli inceneritori, nei cementifici, nei campi coltivati lungo le strade o affianco alle discariche abusive, o ancora in alcune parti del mondo per preparare il cibo…

Continua a leggere

I materiali dell’economia circolare – Plastica

LA PLASTICA NELL’ECONOMIA CIRCOLARE (III PUNTATA DEI MATERIALI NELL’ECONOMIA CIRCOLARE) La plastica ha rivoluzionato la nostra quotidianità rendendo possibile la produzione a costo accessibile di una moltitudine di oggetti. Basti pensare ai prodotti in medicina monouso che riducono le infezioni o gli stessi imballaggi in plastica per gli alimenti che hanno migliorato igiene, conservabilità e trasportabilità. Questi vantaggi hanno però […]

Continua a leggere

Sacchetti di plastica. Interrogazione a Commissione Europea sulla porcata italiana

Una direttiva UE é stata recepita dal Governo con un decreto legge – diciamo – spiccatamente creativo che farà aumentare la produzione di rifiuti e che non ha chiuso la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia Ce lo chiede l’Europa? Niente affatto! Sulla tanto discussa norma italica sui sacchetti di plastica entrata in vigore il 1 gennaio abbiamo presentato un’interrogazione alla […]

Continua a leggere
1 2