Bolsena e Vico, le tre interrogazioni sui “laghi di nocciole”

Nocciole

Le mie tre interrogazioni alla Commissione europea a proposito dell’impatto dei pesticidi impiegati nei noccioleti sulle aree che l’UE protegge attraverso la rete Natura 2000 Prima dello stop elettorale ho presentato due nuove interrogazioni alla Commissione europea a proposito dell’espansione dei noccioleti intensivi che sta trasformando il paesaggio fra Umbria e Lazio. Le mie interrogazioni sui noccioleti per le quali […]

Continua a leggere

Non ci indurre in tentazione. Nocciole e fondi UE per il biologico

Nocciole e tentazione fondi UE

La coltivazione intensiva delle nocciole si sta affermando fra Lazio e Umbria. E’ possibile ottenere contributi UE per il passaggio a al biologico durante i primi cinque anni, quando le piante sono ancora improduttive. Intascati i soldi, a partire dal primo raccolto è improbabile si faccia a meno dei pesticidi di sintesi. Ecco perché. Sono le nocciole il frutto proibito […]

Continua a leggere

CETA, una riunione segreta in Canada decide cosa mangeremo nell’UE

Al via il comitato che, fuori dal controllo democratico, é chiamato a stabilire quali alimenti canadesi possono essere importati nell’UE perché offrono un livello di sicurezza equivalente a quello europeo Lontano da occhi indiscreti, al di fuori dal controllo democratico, i burocrati dell’Unione Europea e del Canada iniziano oggi a riempire una pagina lasciata volutamente in bianco al momento dell’entrata […]

Continua a leggere

Glifosato, la Commissione Europea dice no ad un milione di cittadini

Hanno chiesto attraverso un’ICE di proibire il glifosato, ridurre obbligatoriamente l’impiego dei pesticidi e valutare la loro sicurezza solo sulla base di studi pubblici. E’ arrivata la risposta. L’UE non farà nulla di tutto ciò Quindici pagine di verboso nulla per dire “no”. E’ arrivata la risposta che la Commissione Europea  ha dato all’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) con la […]

Continua a leggere

Glifosato, l’assoluzione da parte dell’EFSA finisce in tribunale

Alcune ONG vogliono denunciare l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare perché “non ha effettuato una valutazione oggettiva” del diserbante. E i medici ISDE per l’ambiente strigliano la senatrice Cattaneo che lo difende Due aggiornamenti sul glifosato, il diserbante pochi giorni fa ri-autorizzato dall’UE per i prossimi cinque anni. Alcune ONG annunciano l’intenzione di denunciare l’EFSA, accusandola di non aver compiuto una […]

Continua a leggere

L’UE autorizza per altri cinque anni il Glifosato

E’ il diserbante più venduto al mondo, “probabilmente cancerogeno” secondo lo IARC ed etichettato come tale in California. I residui sono presenti nei cibi e nei nostri corpi Poco fa l’UE ha acceso il semaforo verde per altri cinque anni al Glifosato, il diserbante più venduto al mondo, definito “probabilmente cancerogeno” dallo IARC (l’agenzia per la ricerca sul cancro che […]

Continua a leggere
1 2