Raddoppio del gasdotto Nord Stream. La Germania batte 2-0 l’Ucraina

Germania batte Ucraina 2-0. Il colosso russo del gas Gazprom ha firmato l’accordo per raddoppiare il gasdotto Nord Stream, che porta il gas russo direttamente in Germania. L’operazione é in grado di scongiurare, a tutto vantaggio della Germania, una futura crisi legata al transito nell’inaffidabile Ucraina del gas russo diretto verso l’UE. Ora viene dalla Russia circa un terzo del gas […]

Continua a leggere

L’UE é disposta a pagare la bolletta del gas (un miliardo di dollari) all’Ucraina

L’UE che bastona la Grecia é disposta a pagare, il prossimo inverno, la bolletta del gas all’impresentabile Ucraina, un Paese che non fa parte dell’UE (esiste solo un accordo di associazione) e che presenta tre caratteristiche principali: risucchia soldi all’UE, sa provocare la Russia e costituisce il collo d’imbuto attraverso il quale passa buona parte del gas russo diretto verso […]

Continua a leggere

Il TTIP é una fregatura. Tradotto uno studio del Parlamento Europeo che ne demolisce i miti

UPDATE 9 GIUGNO 2015 Lo studio Gli impatti del TTIP sul mercato dell’energia e sull’industria manifatturiera dell’Unione Europea è ora disponibile in italiano tradotto dal M5S Europa. Si ringrazia Federica Morelli per la preziosissima collaborazione DOWNLOAD PDF (2,9 Mb) oppure VEDI E SCARICA DA SCRIBD Segue articolo originale del 26 gennaio 2015 Dal punto di vista europeo, il TTIP è […]

Continua a leggere

Shale gas e petrolio non convenzionale USA. Tradotto dal M5S lo studio del Centro Ricerche del Parlamento Europeo che ne smonta il mito

L’impatto dello shale gas e del tight oil sull’economia degli Stati Uniti e del Canada e sui flussi energetici globali. Il M5S ha tradotto lo studio dell’European Parliamentary Research Service che smonta il mito degli idrocarburi non convenzionali USA Traduzione autorizzata dall’EPRS a cura di Erica Seidita, Maria Fernanda Piva, Dario Tamburrano INTRODUZIONE ALLA TRADUZIONE ITALIANA Ci chiediamo per quale motivo nelle Istituzioni Europee […]

Continua a leggere

Gas e non solo. L’UE torni ad essere pacifica e capace di dialogare con tutti. Mia intervista a un portale russo

Un’UE che smania per allargare la sua influenza verso Est anche a costo di prendere sottobraccio un’impresentabile Ucraina, un’UE decisa a fare la guerra commerciale alla Russia anche a costo di imporle sanzioni che danneggiano le economie degli Stati membri – Italia compresa – almeno quanto l’economia russa.

Continua a leggere
1 2 3