Grazie al M5S l’Italia restituisce al compostaggio gli sfalci e le potature

Un terzo dei rifiuti organici tornerà a percorrere la strada giusta all’interno dell’economia circolare. E’ l’effetto della nostra segnalazione che ha portato all’apertura di un caso EU Pilot, l’anticamera della procedura di infrazione Il pensiero di aver contribuito a salvare dalle fiamme due milioni di tonnellate all’anno di prezioso materiale organico mi fa stare davvero felice. L’Italia si appresta finalmente […]

Continua a leggere

Sacchetti di plastica. Interrogazione a Commissione Europea sulla porcata italiana

Una direttiva UE é stata recepita dal Governo con un decreto legge – diciamo – spiccatamente creativo che farà aumentare la produzione di rifiuti e che non ha chiuso la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia Ce lo chiede l’Europa? Niente affatto! Sulla tanto discussa norma italica sui sacchetti di plastica entrata in vigore il 1 gennaio abbiamo presentato un’interrogazione alla […]

Continua a leggere

Rifiuti, aperto caso EU Pilot contro l’Italia su nostra segnalazione

Anticamera della procedura d’infrazione per sfalci e potature mandati nei bruciatori a biomassa: é contro le norme UE e nuoce alla filiera del compostaggio La Commissione Europea, in seguito a una nostra interrogazione del novembre 2016, ha recentemente aperto nei confronti dell’Italia il caso EU Pilot 2017/9180/ENVI sui rifiuti. E’ l’anticamera di una procedura di infrazione. Il problema riguarda la […]

Continua a leggere

Sfalci e potature di parchi e giardini? Nel compost! Commissione Europea dà ragione al M5S

Le norme nazionali, in contrasto con quelle europee, stavano per affamare la filiera del compostaggio in Italia a vantaggio dei bruciatori a biomassa. Ma una interrogazione del M5S in Europa colpisce nel segno. Sfalci e potature di parchi e giardini sono rifiuti organici e pertanto vanno compostati. La nuova normativa nazionale voluta dal fu Governo Renzi, che permette invece di bruciarli come […]

Continua a leggere