L’utopia è diventata legge europea. Il diritto all’energia pulita “a Km zero” è realtà

Fa parte della direttiva rinnovabili approvata definitivamente dall’assemblea plenaria del Parlamento Europeo ed è il frutto del nostro lavoro. Il prossimo traguardo è mantenere gli stessi diritti nella direttiva mercato elettrico e rivedere al rialzo nel 2023 il target di energia rinnovabile da raggiungere nel 2030 Adesso è realtà il diritto all’energia pulita “a Km zero” per il quale ci […]

Continua a leggere

Direttiva rinnovabili: raggiunto l’accordo politico. Diritto autoproduzione e autoconsumo e target del 32% al 2030

Concluso il trilogo. Diverse vittorie definitive: riconosciuto il diritto di autoprodurre e autoconsumare senza oneri l’energia rinnovabile autoprodotta; sancito il principio che la geotermia può essere inquinante. E su questo la Commissione Europea ha già lanciato uno studio Direttiva rinnovabili, il Parlamento Europeo ha raggiunto l’accordo politico con il Consiglio UE, l’altro co-legislatore europeo: sono ora definitive le vittorie delle […]

Continua a leggere

Direttiva rinnovabili, verso i diritti dei piccoli produttori

Nella mattinata di oggi 28 novembre, la commissione ITRE (energia, ricerca e industria) del Parlamento Europeo si é espressa sulla direttiva rinnovabili che sta prendendo forma all’interno delle istituzioni UE ed ha fatto propri i nostri input relativi ai diritti dei cittadini e delle comunità che autoproducono energia rinnovabile.

Continua a leggere

Nuova direttiva rinnovabili, l’UE riconosce i diritti dei prosumer

La proposta della Commissione Europea incorpora il nostro lavoro a favore dei produttori-consumatori. Ma ha vari punti deboli: abbiamo presentato 106 emendamenti La proposta di direttiva sulle energie rinnovabili formulata dalla Commissione Europea nell’ambito del pacchetto energia rappresenta un passo in avanti e due passi indietro rispetto alla versione in vigore dal 2009. Il passo in avanti consiste nel fatto che essa sostanzialmente […]

Continua a leggere

Passa in Commissione energia a Bruxelles la proposta M5S Europa per definizione legale di “prosumer”.

I prosumer di energia: i cittadini produttori-consumatori. Una rivoluzione dell’energia e della società. In vista del voto in assemblea plenaria vi raccontiamo cosa sono. I cittadini produttori e contemporaneamente consumatori di rinnovabili. Grazie ad una rete di piccoli impianti possono prendere il controllo di produzione e distribuzione dell’energia scalzando i grandi gruppi industriali delle energie fossili. Un nuovo modello di energia e […]

Continua a leggere

Energia, piano e consultazione UE per i consumatori. Purchè non si intralci il mercato

E’ online fino all’8 ottobre la consultazione pubblica UE sull’assetto da dare al mercato dell’energia. Consente di esprimere opinioni su molti punti: ma non su quello fondamentale. Cioè sul fatto che, almeno secondo l’Unione Europea, il prezzo generato dal libero mercato e dal gioco della domanda e dell’offerta conduce al migliore dei mondi possibili e costituisce dunque la miglior protezione possibile per le famiglie […]

Continua a leggere

BRUXELLES 11 Dicembre | Evento sulle nuove colture perenni. Una nuova rivoluzione agricola?

Circa 10mila anni fa l’uomo ha cominciato a “domesticare” piante selvatiche per coltivarle. E ha scelto specie annuali soprattutto perchè ciò gli permetteva di spostarsi da un luogo all’altro portandosi dietro il seme che gli avrebbe poi dato nuovo cibo.

Continua a leggere

Cultura greca ed euromediterraneo. Il Cilento che non ti aspetti

A proposito di Grecia, immigrazione, integrazione e area dell’euromediterraneo: leggendo un documento casualmente incontrato su scribd.com ho scoperto che le zone del Cilento Meridionale, il luogo d’Italia che considero la mia II Terra Madre è stato circa mille anni fa un esempio di straordinario esempio di tolleranza e integrazione multiculturale. Ecco alcuni estratti del testo Camerota Medievale che più in […]

Continua a leggere
1 2