Economia Circolare: bandire incenerimento, tassare uso risorse e aumentare ciclo di vita prodotti

Il modo più inefficiente questo e forse più inquinante per produrre energia e distruggere per sempre materie prime e seconde non rinnovabili. Siamo contenti di vedere che il paragrafo 9 della relazione di Javor parla della necessità di spostare la pressione fiscale dal lavoro all’inquinamento e al consumo di risorse. Questa è secondo noi la via migliore per incentivare la responsabilità dei produttori nell’uso più efficiente possibile delle risorse stesse nell’intero ciclo di vita dei prodotti e rafforzeremo questo aspetto.

Continua a leggere

La scuola che prepara al futuro | Maria De Biase è vincitrice alla selezione finale del Premio Cittadino Europeo 2014

La dirigente scolastica campana Maria De Biase (dopo aver passato un mesetto fa le selezioni nazionali), è tra i 47 vincitori del “Premio del Cittadino Europeo”. La premiazione si svolgerà dalle ore 10 di venerdì 12 dicembre 2014 a Firenze a Villa Salviati e il 25 febbraio 2015 a Bruxelles al Parlamento Europeo.

Continua a leggere

BRUXELLES 11 Dicembre | Evento sulle nuove colture perenni. Una nuova rivoluzione agricola?

Circa 10mila anni fa l’uomo ha cominciato a “domesticare” piante selvatiche per coltivarle. E ha scelto specie annuali soprattutto perchè ciò gli permetteva di spostarsi da un luogo all’altro portandosi dietro il seme che gli avrebbe poi dato nuovo cibo.

Continua a leggere

Consegnare al Parlamento Europeo il messaggio dell’esaurimento delle risorse

Ugo Bardi, docente di Chimica all’Università di Firenze e fondatore di ASPO Italia (l’associazione italiana per lo studio del picco del petrolio), ha partecipato su mio invito in veste di relatore ad una conferenza sulla sicurezza energetica dell’Unione Europea che si é svolta la settimana scorsa qui al Parlamento Europeo.

Continua a leggere
1 2 3 4 5