Rifiuti di plastica in mare, ITRE e Parlamento Europeo. La linea del M5S

La nostra azione in commissione Industria e in tutte le commissioni parlamentari per rendere più efficace le regole relative ai prodotti usa e getta che più spesso si ritrovano fra le onde e sulle spiagge. Procede all’interno del Parlamento Europeo il cammino della proposta di direttiva (e relativo allegato) per ridurre i rifiuti in plastica sulle spiagge e in mare, […]

Continua a leggere

Lo spazio visto dall’Europa (e l’Europa vista dallo spazio)

l'Europa vista dallo spazio

L’UE mette a punto il suo programma per lo spazio fino al 2027. Noi del M5S Europa interveniamo per migliorare il monitoraggio via satellite dell’ambiente, raccogliere dati sul patrimonio culturale, moltiplicare le occasioni di lavoro per le piccole e medie imprese attive nel settore che in Italia sono già centinaia. L’UE sta mettendo a punto il suo programma per lo […]

Continua a leggere

Lavori in corso. I frenetici giorni di Bruxelles e Strasburgo

È in arrivo l’immensa ondata di lavoro legata al bilancio pluriennale UE 2021-2027. Sono in corso i delicati “triloghi” sull’energia pulita e numerosi dossier legislativi relativi soprattutto al digitale. Sono decisioni che condizioneranno per molto tempo la vita dei 500 milioni di cittadini UE Mentre in TV si raccontano stupidaggini e falsità sul Movimento, sono giorni e settimane frenetiche, qui […]

Continua a leggere

Virtual net metering. Le rinnovabili non hanno più la palla al piede

Approvato a Bruxelles emendamento M5S sul Virtual Net Metering. Un impianto fotovoltaico o eolico di una comunità dell’energia è ammesso a contribuire a pagare la bolletta dell’energia elettrica dei soci ovunque esso sia installato, quindi anche lontano dalla propria casa. 12 anni fa il condominio mi ha negato l’impianto sopra il tetto, poi mi sono detto “allora lo metto in […]

Continua a leggere

Commissione energia approva molte novità per il nuovo mercato elettrico UE

Una prima panoramica del voto in commissione energia sul nuovo meccanismo di capacità,  ruolo dei clienti attivi, partecipazione delle comunità alle infrastrutture locali per l’energia, virtual net metering e condivisione energia “peer to peer”. La commissione parlamentare ITRE (Energia, ricerca e industria) ha approvato il 21 febbraio le modifiche che essa vorrebbe apportare al Regolamento e alla Direttiva sul mercato […]

Continua a leggere

Il Parlamento Europeo: “Autoprodurre e immagazzinare energia rinnovabile é un diritto”

Con il passaggio in plenaria della direttiva rinnovabili raccogliamo i frutti di un lungo lavoro: singoli e comunità hanno il diritto di produrre, consumare, stoccare energia rinnovabile e di vendere quella in eccesso senza pagare tasse e oneri aggiuntivi o discriminatori legati ad autoproduzione e stoccaggio.  Passaggio in plenaria della nuova direttiva rinnovabili, oltre che per il risultato raggiunto sulla geotermia […]

Continua a leggere

Parlamento Europeo voterà su “energia sociale” ed abolizione sussidi a combustibili fossili

Le commissioni energia ed ambiente introducono con il nostro contributo nuovi elementi nel regolamento UE per la governance dell’Unione dell’energia Ci stiamo riuscendo. Le commissioni Energia e Ambiente (ITRE & ENVI) hanno votato per l’eliminazione entro il 2020 di tutti i sussidi, diretti ed indiretti, ai combustibili fossili. Nell’UE questo enorme flusso di denaro, a seconda di come si fanno i […]

Continua a leggere
1 2 3 7