Stampa 3D. Viaggi di andata e ritorno fra reale e virtuale

Nell’ottica di fornire strumenti teorici e pratici per artigiani digitali, professioni creative, piccole e medie imprese, ho organizzato a Roma seminari e open day sulla stampa 3D e sul disegno digitale. Sul mio canale Youtube si possono consultare le registrazioni del corso Fotogrammetria, stampa 3D e realtà virtuale: prima parte, intermezzo, seconda parte.

Alla stampa 3D ho dedicato a Bruxelles una conferenza e un incontro più specialistico in cui si è parlato del quadro normativo UE per la stampa 3D nel settore medico e dentistico.

Un ulteriore aspetto è approfondito in una sezione del mio sito internet, Artigiani Digitali, dal quale si possono scaricare gratuitamente prototipi di giocattoli ideati e disegnati per essere stampabili in 3D: è un mio contributo alla necessità di predisporre un modello educativo per i ragazzi che li renda protagonisti attivi – non spettatori passivi – dell’era digitale, qui potete trovare una sintesi video delle lezioni dedicate ai bambini dai 7 ai 13 anni: “Europa digitale per bambini. Prepararli al futuro ora!”. Un riassunto delle attività inerenti le politiche UE e le attività dedicate alla stampa 3D è nella registrazione dell’evento di Milano presso lo spazio Europa organizzato dal Movimento: “Nuove tecnologie. Stampa 3d: dalla fantascienza al quotidiano”.

Ho curato e messo on line la traduzione in italiano di uno studio proveniente dal Parlamento europeo: “Open innovation e stampa 3D nel settore industriale”. Allo STOA (Science and Technology Option: è l’unità di ricerca del parlamento europeo) ho ispirato uno studio su stampa 3D per scopo di ricerca e di potenziamento umano, che è stato parzialmente tradotto in italiano.

Ho progettato, stampato in 3D e regalato al commissario europeo all’Ambiente il mini compostatore domestico per fondi di caffè: il Tamagotchi dell’economia circolare. La stampa 3D ha avuto un ruolo anche nella realizzazione del catamarano ad energia solare: tutte le parti necessarie erano già in commercio; è stato però necessario ideare e stampare i giunti necessari per collegarle fra loro affinché dessero corpo alla mia idea. Al catamarano solare è dedicato uno dei miei documentari.