Rinnovabili. Le balle del target nazionale “in diminuzione” #IoNonCiCasco

Il sottosegretario Crippa annuncia l’intenzione di raggiungere il 30% di rinnovabili entro il 2030. Secondo Greenreport e la Cgil, è un “disimpegno” rispetto agli obiettivi UE. Peccato che le cose non stiano così Il sottosegretario allo sviluppo economico Davide Crippa annuncia che l’Italia intende fissare al 30% l’obiettivo nazionale di energie rinnovabili per il 2030;  Greenreport e la CGIL si […]

Continua a leggere

Stop cibo anonimo, l’ICE per sapere da dove viene il cibo

Aperta la raccolta delle firme. E’ molto più di una petizione: si tratta di uno strumento istituzionale tramite il quale un milione di cittadini può chiedere all’UE di modificare le sue leggi L’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) “Stop cibo anonimo” viene presentata oggi, mercoledì 29 novembre, a Bruxelles. Chiede che sulle etichette dei prodotti alimentari siano obbligatorie le dichiarazioni di […]

Continua a leggere

Governance dell’unione dell’energia: faro sui sussidi ai fossili ed efficienza elevata a rango di infrastruttura

Il Regolamento per la Governance dell’Unione dell’energia ha ricevuto l’approvazione definitiva a Strasburgo e sono diventate legge europea alcune nostre proposte come l’efficienza che assume il rango di “infrastruttura”. I sussidi ai fossili vengono inoltre “attenzionati” Efficienza energetica e contrasto ai sussidi alle energie fossili, finalmente anche in questo provvedimento legislativo abbiamo raccolto quanto seminato in alcuni anni di lavoro. […]

Continua a leggere

Stop al cibo falso e con la maschera

Abbiamo partecipato stamattina al Parlamento Europeo all’esame della petizione proveniente dall’Italia per il diritto a sapere esattamente cosa abbiamo nel piatto L’aspetto oscuro e reticente delle etichette alimentari è salito alla ribalta stamattina al Parlamento Europeo attraverso l’esame della petizione proveniente dall’Italia che chiede di dire basta al cibo falso. Più esattamente, chiede di rivedere le norme in base alle […]

Continua a leggere

L’utopia è diventata legge europea. Il diritto all’energia pulita “a Km zero” è realtà

Fa parte della direttiva rinnovabili approvata definitivamente dall’assemblea plenaria del Parlamento Europeo ed è il frutto del nostro lavoro. Il prossimo traguardo è mantenere gli stessi diritti nella direttiva mercato elettrico e rivedere al rialzo nel 2023 il target di energia rinnovabile da raggiungere nel 2030 Adesso è realtà il diritto all’energia pulita “a Km zero” per il quale ci […]

Continua a leggere

Newsletter del 12 novembre 2018

Robot e intelligenza artificiale Questa la mia intervista su robot, automazione, occupazione privacy e big a TGR Regione Europa il 4 novembre 2018 (il mio intervento è al minuto 3.17). Video Facebook Lo sviluppo della robotica e dell’intelligenza artificiale ci porterà nei prossimi 10-15 anni a fare i conti con milioni di cittadini che perderanno il loro lavoro. C’è quindi […]

Continua a leggere

Lo “Spread Ecologico” è la prima emergenza

Lo spread ecologico

Lo spread ecologico è molto più grave di quello finanziario. Eppure tutti parlano solo del secondo. Lo spread ecologico è la differenza tra il ritmo con il quale consumiamo le risorse naturali e la loro capacità di rigenerazione. Di #SpreadEcologico ho parlato a Rimini all’interno della fiera Ecomondo, illustrando e premiando le dieci migliori eco-innovazioni scelte dal comitato scientifico di Ecofuturo: le eco […]

Continua a leggere

Veicoli a guida autonoma. Legislazione, opportunità e rischi.

veicoli a guida autonoma

Tra pochi anni i veicoli a guida autonoma modificheranno le nostre abitudini, porteranno grandi opportunità, ma anche nuove problematiche di sicurezza informatica o responsabilità civile in caso di incidente. Manca un quadro legislativo adeguato e il Parlamento Europeo ha iniziato ad occuparsene. AGGIORNAMENTO – In fondo alla pagina il risultato del voto, svoltosi il 5 novembre I veicoli a guida autonoma, […]

Continua a leggere
1 2