BILANCIO NATURALE: ECONOMIA CIRCOLARE, PERMACULTURA, RESILIENZA

Pareggio di bilancio? Patto di stabilità? Siamo d’accordo! Al pareggio di bilancio delle risorse naturali e a un patto di stabilità tra i popoli e generazioni su clima e ed ecosistemi planetari. Tutto il resto che ci raccontano – e che ci fanno credere essere reale – sono solo frottole e superstizioni. Spegniamo la TV e mettiamoci comodi con i […]

Continua a leggere

Sfalci e potature di parchi e giardini? Nel compost! Commissione Europea dà ragione al M5S

Le norme nazionali, in contrasto con quelle europee, stavano per affamare la filiera del compostaggio in Italia a vantaggio dei bruciatori a biomassa. Ma una interrogazione del M5S in Europa colpisce nel segno. Sfalci e potature di parchi e giardini sono rifiuti organici e pertanto vanno compostati. La nuova normativa nazionale voluta dal fu Governo Renzi, che permette invece di bruciarli come […]

Continua a leggere

Bando UE. Cercasi esperti per salvare le reti comunitarie e mesh

Bando UE per costituire un gruppo di esperti provenienti dalla società civile in vista delle norme applicative su WiFi e software che potrebbero stroncare i collegamenti a internet tramite le reti comunitarie senza fili Le reti comunitarie, comprese le reti mesh, potranno continuare ad esistere o invece l’UE le stroncherà? Ne avevamo già parlato in un precedente post a inizio ottobre (Reti […]

Continua a leggere

CORSO: EUROPROGETTAZIONE

Come si scrivono progetti di successo alla luce di una attenta lettura dei bandi e dei requisiti richiesti e analizzandoli dal punto di vista dei valutatori. Gli errori da evitare e le indicazioni da seguire per avere maggiori probabilità di successo.

Continua a leggere

Pacchetto UE “Energia pulita”. E i 300 miliardi di euro annui alle fonti fossili?

300 miliardi di euro di sussidi annui diretti e indiretti alle fonti fossili. Uno scandalo di cui pochi parlano, un dato ufficiale ma sepolto fra 4.400 pagine di proposte legislative. E’ questo il libero mercato? I sussidi alle fonti fossili di energia ammontano nell’UE a 300 miliardi di euro all’anno. Il dato é accuratamente sepolto – ma é pur tuttavia […]

Continua a leggere

Un M5S tra i 5 deputati europei più influenti in tema di energia secondo un’analisi di VoteWatch

Siamo entrati nella Top Five della classifica di Vote Watch nonostante usi criteri penalizzanti per il M5S, come l’anzianità in europarlamento e l’appartenenza a grandi gruppi politici   L’osservatorio Vote Watch mi ha inserito oggi tra i cinque parlamentari europei più influenti in materia di energia e relative politiche (update 25 aprile 2017, la classifica è stata confermata con informazioni aggiuntive). “Our […]

Continua a leggere

Nucleare francese? Non sicuro. Ma stress test UE non se ne sono accorti

I test effettuati nel 2011 successivi al disastro di Fukushima non hanno rilevato i problemi in seguito ai quali ora sono stati fermati 18 reattori Ma allora a che cosa sono serviti? Gli stress test sulla sicurezza delle centrali nucleari avviati dall’UE nel 2011, dopo il disastro di Fukushima, non hanno rilevato la preoccupante situzione in cui – si é successivamente […]

Continua a leggere
1 2