Rottamazione del Corpo Forestale, Bruxelles vuole spiegazioni dall’Italia

L’Italia non é ancora riuscita a chiudere il contenzioso con l’UE a proposito di caccia, iniziato nel 2014, e anzi si sono aperti nel frattempo altri fronti ancor più importanti: riguardano le attività “presenti e future” attraverso le quali l’Italia intende proteggere il suo patrimonio naturale. L’ultimo aggettivo – quel “future” – é illuminante. Suggerisce che l’UE ha preso alquanto […]

Continua a leggere