Denunciato Varoufakis, il ministro-hacker e partigiano tecnologico contro l’euronazismo tecnocratico

Il nazismo economico in vigore nell’UE è basato sulla tecnocrazia. Per sconfiggerla, l’ex ministro greco delle Finanze Yanis Varoufakis si è trasformato in un hacker: in un partigiano tecnologico. Ieri è stato denunciato per essere penetrato abusivamente nel software del suo stesso Governo con lo scopo di sottrarlo al controllo di Bruxelles. L’azione di Varoufakis serviva per mettere a punto il famoso piano B: il sistema di pagamenti […]

Continua a leggere

Vietato vietare gli OGM. Una legge muove i primi passi negli USA

Gli Stati Uniti stanno mettendo a punto una legislazione in base alla quale – se verrà approvata – sarà vietato vietare gli OGM. “Vietato vietare” era nel 1968 uno degli slogan rivoluzionari del maggio francese. Come già è accaduto per il fracking, il “vietato vietare” ora viene usato per impedire alle comunità locali di prendere qualsiasi decisione relativa al proprio […]

Continua a leggere

Ecco il piano B di Varoufakis, il ministro che diventò hacker per sottrarre la Grecia alla troika

Un ministro costretto ad hackerare il sistema informatico del suo stesso Governo per sottrarlo al controllo di Bruxelles. Lo ha fatto Varoufakis in Grecia per preparare l’introduzione di una sorta di valuta parallela all’euro. La notte dopo il vittorioso referendum era tutto pronto: bastava fare clic su un computer. Un altro clic avrebbe permesso alla Grecia di tornare alla dracma. […]

Continua a leggere

Stati Uniti, 100% rinnovabili entro il 2050? E’ possibile. Uno studio spiega come

Pubblicata su una rivista scientifica la roadmap che consente agli USA di affrancarsi dalle energie fossili. E di guadagnarci Le rinnovabili possono soddisfare l’intero fabbisogno di energia degli Stati Uniti entro il 2050. Fantascienza visionaria? No. Su una rivista scientifica, “Energy & Environmental Sciences”, é uscita pochi giorni fa una ricerca che indica le azioni concrete attraverso le quali gli […]

Continua a leggere

A tutto gas. UE ed USA tengono a battesimo il nuovo Governo della Macedonia

Gli USA e l’UE hanno tenuto a battesimo ieri un nuovo Governo per la Macedonia, il cruciale paese del gas: passa dalla Macedonia la prosecuzione verso l’UE del gasdotto Turkish Stream che la Russia intende costruire per bypassare l’inaffidabile Ucraina; gli USA vedono quel progetto come il fumo negli occhi; il Governo macedone era incline a collaborare al Turkish Stream […]

Continua a leggere

Spada di Damocle nucleare. Azione M5S contro le Chernobyl tenute accese con soldi europei

Le istituzioni dovranno rendere conto del programma per prolungare l’operatività, in Ucraina, dei reattori che hanno già raggiunto l’età pensionabile Ora le istituzioni dovranno renderci conto dei soldi europei spesi per appendere sul nostro capo una spada di Damocle. Ricordate? Il denaro che appartiene ai contribuenti e ai cittadini contribuisce a mantenere operativi ancora per decenni, in Ucraina, numerosi pezzi […]

Continua a leggere
1 2 3