Poveri i nostri soldi. L’Ucraina approva la moratoria al pagamento del debito estero

L’UE centellina il denaro alla Grecia in crisi, ma ha prestato e continua a prestare soldi all’impresentabile Ucraina, la nuova amica sua e degli USA. Però il Parlamento ucraino ha approvato una legge che consente al Governo di sospendere la restituzione dei prestiti agli stranieri. Noi cittadini europei, noi contribuenti, rivedremo mai i nostri quattrini? (foto)

Continua a leggere