L’eclissi di sole e l’Europa a due velocità: solo in Italia ordinato distacco di 24 ore a fotovoltaico (ed eolico)

POST UPDATE DEL 18 MARZO: Terna sembra “ripensarci”: il distacco di fotovoltaico ed eolico sarà parziale. Ma in Europa nessuno spegne il fotovoltaico Si crea un pericoloso precedente in base al quale se la discontinuità delle rinnovabili crea grattacapi allora in Italia si ferma la produzione. Il resto d’Europa invece gestirà il bilanciamento della rete elettrica. L’Italia ha paura del buio. […]

Continua a leggere