Senza gas russo? 4) Cosa accadrebbe in Italia

La documentazione prodotta dalla Commissione Europea sulla crisi del gas mette ben ben in chiaro un concetto: se la Russia chiuderà i rubinetti, se e quando mancherà il gas, gli Stati membri dell’UE potranno ricorrere alle “misure non basate sul mercato” esclusivamente se il mercato del gas “smetterà di funzionare”.

Leggi tutto

Senza gas russo? 2) Il prezzo potrà anche raddoppiare

Il gas russo copre tra un terzo e un quarto del fabbisogno europeo. Cosa accadrebbe se il flusso venisse a cessare? Le risposte – tutt’altro che esaurienti – sono nella comunicazione della Commissione Europea al Consiglio d’Europa e al Parlamento Europeo sulla “Resilienza di breve termine del sistema europeo del gas – Preparazione in vista di un’eventuale interruzione delle forniture dall’Est tra l’autunno e l’inverno 2014-2015 “ (la Commissione usa il termine “resilienza” con un significato ben diverso da quello che ha in realtà).

Leggi tutto

Premio del Cittadino Europeo | La dirigente scolastica Maria De Biase finalista per l’Italia

Il “Cittadino Europeo” é uno dei premi attribuiti dal Parlamento Europeo con cadenza annuale. Va a persone o istituzioni che si sono distinte nei valori segnalati dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea. Fra questi figurano fra l’altro l’integrazione europea, la comprensione reciproca e – appunto – l’ambiente.

Leggi tutto