Nuova direttiva rinnovabili, l’UE riconosce i diritti dei prosumer

La proposta della Commissione Europea incorpora il nostro lavoro a favore dei produttori-consumatori. Ma ha vari punti deboli: abbiamo presentato 106 emendamenti La proposta di direttiva sulle energie rinnovabili formulata dalla Commissione Europea nell’ambito del pacchetto energia rappresenta un passo in avanti e due passi indietro rispetto alla versione in vigore dal 2009. Il passo in avanti consiste nel fatto che essa sostanzialmente […]

Continua a leggere

Infondere un’anima sociale alle politiche UE per l’energia

energia povertà

I nostri emendamenti alla proposta di Regolamento sulla governance dell’Unione dell’Energia per tener conto delle necessità dei cittadini: ridurre la povertà energetica ed impedire i rincari Manca una dimensione importantissima – quella sociale – alla proposta di regolamento per la governance dell’Unione dell’energia formulata dalla Commissione Europea nell’ambito del “pacchetto invernale sull’energia”. Abbiamo provveduto ad inserire nel regolamento l’importantissima anima sociale – […]

Continua a leggere

Efficienza energetica nell’edilizia. Le lacune dell’UE e la nostra azione

efficienza edifici

La proposta di direttiva della Commissione Europea è piena di punti deboli e omissioni. Stiamo provando a rafforzare i primi e a colmare le seconde. Costituisce una novità la proposta di direttiva sull’efficienza energetica nell’edilizia formulata dalla Commissione Europea all’interno dell’ampio pacchetto di proposte legislative sull’energia pubblicato nel novembre 2016. E’ una novità nel senso che la vecchia direttiva sull’efficienza energetica comprendeva […]

Continua a leggere

“Vivere d’Aria” in Spagna con la turbina eolica di proprietà condivisa

L’energia modella la società. Quella prodotta con le fonti fossili appartiene a grandi imprese dalle quali i cittadini dipendono; con le rinnovabili si può e si deve cambiare Sta decollando a Barcellona “Vivere d’Aria”, il progetto grazie al quale un gruppo di cittadini detiene la proprietà condivisa di una turbina eolica (il collage di immagini evidenzia le dimensioni rispetto all’addetto alla […]

Continua a leggere

Pacchetto UE “Energia pulita”. E i 300 miliardi di euro annui alle fonti fossili?

300 miliardi di euro di sussidi annui diretti e indiretti alle fonti fossili. Uno scandalo di cui pochi parlano, un dato ufficiale ma sepolto fra 4.400 pagine di proposte legislative. E’ questo il libero mercato? I sussidi alle fonti fossili di energia ammontano nell’UE a 300 miliardi di euro all’anno. Il dato é accuratamente sepolto – ma é pur tuttavia […]

Continua a leggere

La Caporetto delle energie rinnovabili. Il leak dei documenti UE

Sembrerebbe confermato il sostanziale addio alla priorità di dispacciamento per le rinnovabili. Target 2030 UE solo al 27% e per giunta non vincolante a livello nazionale La Caporetto delle energie rinnovabili nell’UE. Ieri sono stati diffusi i leak di alcune proposte della Commissione Europea relative all’energia ed attese per la fine del mese. Le hanno fruttato il premio “Fossile del […]

Continua a leggere

Un calcio alle rinnovabili. TTIP, il leak con le proposte UE agli USA sull’energia. Wiki TTIP aggiornato

Oggi Greenpeace Germania ha diffuso il leak delle proposte UE agli USA per l’energia nel TTIP. E’ dunque fresco di aggiornamento Wiki TTIP, lo strumento attraverso il quale i cittadini possono avere informazioni sempre fresche e referenziate sul trattato di libero scambio che USA ed UE stanno negoziando a porte chiuse. Il TTIP costituisce il più importante segreto europeo e […]

Continua a leggere

Niente finanziamenti UE al nucleare. Approvata nell’Europarlamento la nostra richiesta

Niente finanziamenti UE al nucleare. Grazie al M5S in Europa, per ora i cittadini europei l’hanno scampata. Nel video racconto come è andata, e più sotto in questo post troverete maggiori dettagli E’ passato per soli due voti – 308 a 306 – il nostro emendamento che cancella i finanziamenti UE al nucleare dalla “Relazione sui progressi verso un’Unione europea dell’energia” approvata martedì e […]

Continua a leggere
1 2