ITRE – Industria, Tecnologia, Ricerca ed Energia

Economia collaborativa e rinnovabili. Scambi di kWh con il blockchain

Il Parlamento Europeo chiede di inserire gli scambi fra i piccoli produttori-consumatori di energia nelle politiche per l’ottimizzazione e la condivisione di beni e servizi tramite le piattaforme internet Lo scambio di energia rinnovabile proveniente dai piccoli impianti dei produttori-consumatori diventa un ingrediente dell’economia collaborativa, cioè della galassia (Uber, Freecycle, Aibnb…) cui l’uso di beni e servizi viene ottimizzato e […]

Continua a leggere

Le “Economie Collaborative” nell’UE. Una galassia da normare. Il M5S c’è.

Da Freecycle a Uber, una realtà variegata che l’UE si accinge a definire e normare. Il M5S Europa relatore di un parere con valore di indirizzo politico Il 12 gennaio ho presentato alla commissione ITRE del Parlamento Europeo (industria, ricerca, energia) la bozza del parere sull’economia collaborativa di cui siamo relatori per il M5S Europa. L’economia collaborativa é una galassia […]

Continua a leggere

La Caporetto delle energie rinnovabili. Il leak dei documenti UE

Sembrerebbe confermato il sostanziale addio alla priorità di dispacciamento per le rinnovabili. Target 2030 UE solo al 27% e per giunta non vincolante a livello nazionale La Caporetto delle energie rinnovabili nell’UE. Ieri sono stati diffusi i leak di alcune proposte della Commissione Europea relative all’energia ed attese per la fine del mese. Le hanno fruttato il premio “Fossile del […]

Continua a leggere

Rifiuti organici. Raccolta differenziata in tutta l’UE?

Rifiuti organici

Le proposte M5S sui rifiuti organici accolte dalla commissione parlamentare ITRE tra cui la riduzione entro il 2030 del 50% dello spreco alimentare Nell’UE la raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti organici – il più semplice – non sono ad oggi ancora obbligatori. Vari Stati Membri li mandano direttamente in discarica o all’inceneritore, un fatto semplicemente assurdo in un’Unione […]

Continua a leggere

Relatore a Strasburgo. Etichette per l’efficienza energetica al voto dell’assemblea plenaria

Cuore della riforma: eliminare la giungla attuale (fino a 9 scale diverse) e dare ai cittadini informazioni aggiuntive e interattive attraverso un database. Il nuovo regolamento sulle etichette energetiche, del quale sono relatore per il Parlamento Europeo, va la settimana entrante all’esame dell’assemblea plenaria riunita a Strasburgo. Durante il lavoro preliminare nella commissione parlamentare ITRE, attraverso la mediazione, abbiamo costruito il consenso attorno […]

Continua a leggere

Nuovo Regolamento UE etichette energetiche. Online lo stato dei lavori

E’ online la sezione di questo blog dedicata alla revisione delle etichette energetiche e al mio ruolo di relatore per il Parlamento Europeo. Contiene un menù con i link al processo legislativo e ai documenti ufficiali e verrà aggiornata ed arricchita man mano che poteremo avanti come M5S l’iter legislativo per l’adozione del nuovo regolamento UE. PER NAVIGARE NEL MINISITO […]

Continua a leggere

Uscire dalla giungla delle etichette energetiche. Primo scambio di vedute in commissione ITRE

Con questo post iniziamo a tenervi aggiornati sul processo legislativo UE per la revisione delle etichette relative all’efficienza energetica di elettrodomestici ed apparecchiature elettriche e di cui sono relatore per l’Europarlamento. Il vocabolo usato a Bruxelles per definire il nostro ruolo è rapporteur. A dicembre, in commissione ITRE si è svolto il primo scambio di vedute, durante il quale abbiamo introdotto a grandi linee i criteri con i […]

Continua a leggere

Unione dell’Energia. Cosa ha approvato la Commissione a meno di un mese dalla COP21

La buona notizia é che sono stati approvati vari nostri emendamenti a favore di energie rinnovabili ed efficienza energetica, compreso uno per rendere obbligatoria la produzione delle rinnovabili nei nuovi edifici. Ma la cattiva notizia é che lunedì 10, alla vigilia della conferenza sul clima COP 21 di Parigi, la commissione ITRE del Parlamento Europeo si é defilata di fronte […]

Continua a leggere
1 2 3 5